Sesso | Come funziona una trombamicizia

La trombamicizia è l’ideale per chi cerca il soddisfacimento dei piaceri sessuali senza incorrere in alcun coinvolgimento sentimentale. Se non credete più nell’amore, non volete instaurare una storia o siete già innamorati, ma il vostro partner non vi soddisfa pienamente dal punto di vista sessuale, allora la trombamicizia è quello di cui avete bisogno.

La trombamicizia: come trovare la persona ideale

Ovviamente il trombamico/a deve essere una persona che dal punto di vista sessuale ed estetico ci soddisfi pienamente. Come cominciare la ricerca?
In rete esistono molti siti che offrono la possibilità di trovare un trombamico/a. In alternativa bisogna cercare all’interno delle proprie conoscenze o, per i più pigri, aspettare il momento giusto e la persona giusta. In ogni caso è preferibile evitare di instaurare un rapporto di trombamicizia con un caro amico, per evitare che il rapporto di amicizia si rovini o, ancora peggio (non per tutti, tuttavia) che il rapporto si trasformi in un rapporto sentimentale tradizionale.

Come gestire la trombamicizia: il rapporto con gli altri

Il modo più semplice per gestire il rapporto con gli altri in presenza di trombamicizia è evitarlo. Due veri trombamici si incontrano solo per fare sesso, non vanno al cinema o a cena assieme. Rendere noto agli altri il rapporto di trombamicizia, o metterli nelle condizioni di intuirlo, complica decisamente le cose.

La trombamicizia: fissare le condizione sin dall’inizio
La trombamicizia è per definizione un rapporto a tempo determinato ma in molti casi è solo uno dei due a vederla in questo modo. Accertarsi sin dall’inizio che anche il partner abbia solo scopi strettamente sessuali, e non sia mosso da aspetti puramente sentimentali, è l’ideale affinchè la trombamicizia funzioni bene. In linea di massima i rapporti telefonici e i contatti in genere dovrebbero essere limitati e finalizzati a fissare un incontro.
Nella pratica la trombamicizia è un rapporto difficile da gestire, pur non presentando formalmente impegni e obblighi minimamente paragonabili a quelli derivanti da un rapporto tradizionale. Due trombamici, nel corso della relazione, inevitabilmente si conoscono meglio e questo può implicare la trasformazione del rapporto in una storia d’amore o, quantomeno, il coinvolgimento da parte di uno dei due partner e la conseguente pretesa che ciò avvenga.

Commenta Qui sotto

comments

Reply