Le migliori tecniche per conquistare una ragazza

Le donne e la conquista del loro “cuore”

Il pianeta delle donne è un mondo molto complesso, bello e allo stesso tempo difficile da esplorare, e altrettanto bello e difficile può risultare la conquista di una donna. Questo tema ha tante variabili, non esiste una vera è propria guida, i risultati dipendono da tanti fattori, personali ed emotivi, e anche un pizzico di fortuna. In tutte queste variabili ne esiste una che è alla portata del vostro controllo e che fa da cornice e può influire positivamente o negativamente sul risultato: la strategia.
Seguire una strategia significa mantenere un determinato comportamento e programmare eventi potenzialmente favorevoli, tutto al fine di raggiungere il fine desiderato.

Per prima cosa è necessario individuare lo scopo da raggiungere perché la strategia giusta o sbagliata cambia a seconda del risultato. Quando si parla tra uomini, spesso diventa quasi una gara e il fine desiderato spesso si esaurisce in un bacio, è sufficiente questo per aggiungere un altro trofeo alla propria collezione. In questi casi il comportamento da tenere è relativo, potrebbe essere una buona idea semplicemente provare a baciarla, magari mentre si balla in discoteca o in una qualsiasi situazione in cui si crea una certa atmosfera. Tuttavia, anche l’esito positivo non sarebbe un vero successo. Ottenere un vero bacio da una donna significa averla colpita dentro, riuscire ad impressionarla.

Tecniche per la conquista di una ragazza

Una donna che accetta il bacio in discoteca dopo essersi lanciati a kamikaze potrebbe addirittura non ricordarsi di te dopo pochi giorni, in alcuni casi non ti rifiutano per non essere scortesi o perché non danno valore a quella situazione. Il bacio ottenuto in una situazione che deriva da un periodo di corteggiamento produce tutt’altro effetto, è un bacio sincero, desiderato.
Innanzitutto bisogna capire che non esiste una tattica da adottare se si decide di non scendere in campo, se si resta troppo lontani dalla donna desiderata si rischia di essere fuori dal suo campo visivo, in questo caso lei non vi vedrà neanche e non ci saranno possibilità di conquistarla.

Dunque è necessario avvicinarsi tanto quanto basta per essere notati, non troppo per non rischiare di risultare invadenti, è essenziale distinguere sempre il limite da non superare. Questo è il primo passo da fare e, molto spesso, anche il più difficile, specialmente se lei non vi conosce affatto. A questo punto bisogna un attimo mantenere la lucidità e controllare le emozioni, cerchiamo di vincere la paura e ragioniamo sui possibili scenari.
Se riusciamo a farci notare e magari anche a risultare simpatici abbiamo superato lo scoglio più difficile, davanti a noi si aprirà un’autostrada e numerose possibili opportunità. E se invece va male? E se poi si mette a parlare di me con la sua amica dipingendomi come un cretino?
In tal caso avete ottenuto comunque un risultato positivo, lei dirà all’amica che sei un cretino e che non gli interessi, ma probabilmente si ricorderà di te molto più di un ragazzo che ha baciato in discoteca senza neanche conoscerlo.

Il bello di sedurre una ragazza

Ad una ragazza puoi anche non interessare e il bello della seduzione è proprio scoprirlo, ma di sicuro non c’è donna che non sia felice di essere desiderata da un uomo, chiunque esso sia. Forse non è poi tanto terribile, vale sempre la pena tentare. Ma come conquistare una ragazza? Cosa devo fare per farmi notare se nemmeno mi conosce?
Non esiste una regola, l’importante è essere lì, una battuta, un saluto, uno sguardo e poi tanti altri sguardi. Fatela sentire importante, osservatela e quando si incrociano gli sguardi, prima di distogliere il vostro aspettate qualche attimo, date a lei il tempo di capire che stavate guardando lei e, se succede più volte abbozzate un sorriso che è la cosa che più di tutto mette a proprio agio.
Se avete occasione di parlargli non cercate di portare l’argomento nel vostro terreno, non sono le vostre qualità che dovete esaltare ma le sue. Ascoltatela, cercate di capire cosa gli piace, cercate di capire gli argomenti a cui è maggiormente interessata e lasciatela parlare. Quando siete voi a condurre il discorso non parlate subito dei vostri lati positivi, lasciate che sia lei a notarli pian piano e fate molta autoironia nelle situazioni divertenti.

Se avete l’occasione di incontrarla ancora non dimenticate di documentarvi su argomenti in cui lei ha manifestato interesse. Iniziate il discorso con quelli, se nasce il feeling non vi resta che attendere il momento giusto per chiedergli di uscire.

Buona fortuna.

Commenta Qui sotto

comments

Reply